Golden Retriever del Lago di Vico

domenica 30 gennaio 2011

Un cane per la Pet Therapy



I cani adatti a lavorare nelle Attività di Pet Therapy possono essere di razza o meticci. 
Alcune razze sono più indicate, per le loro caratteristiche caratteriali; i Golden, per esempio, lavorano spesso in queste Attività.
L'importante è che il cane abbia le caratteristiche fondamentali per poter affrontare serenamente il lavoro con persone portatrici di handicap: attrazione spontanea verso gli altri, capacità di socializzazione, adattamento a persone e luoghi, nessuna aggressività e un carattere equilibrato.

I miei primi due Golden non li ho scelti per la Pet Therapy, visto che all'epoca non lavoravo ancora con l'A.N.U.C.S.S. (Associazione Nazionale Utilizzo Cani per Scopi Sociali). 
Nel primo caso ho chiesto all'allevatrice il cucciolo che le sembrava più tranquillo e la sua scelta è stata perfetta. Ciak ha cominciato a lavorare a 5 anni, si è rivelato un buon cane da Pet Therapy, anche per il suo carattere calmo e paziente.




Nel secondo caso ho scelto la femmina più allegra e affettuosa della cucciolata; Mousse ha lavorato bene nelle Attività anche per la sua irrefrenabile voglia di giocare e la sua grande socievolezza.




Il terzo Golden, invece, è arrivato quando già lavoravo come Operatore Cinofilo.  E' stato scelto dopo una valutazione su quattro fratelli di 45 giorni, figli di Ciak e Emma del Sogno Antico.
Il test eseguito da Sabrina Gasparri, presidente dell'A.N.U.C.S.S., si basava sull'osservazione del comportamento dei cuccioli davanti a varie situazioni.
Il test si è svolto in una stanza dove i cuccioli non erano mai stati.


1 - il cucciolo viene messo in un angolo della stanza, Sabrina si mette all'angolo opposto, restando ferma  e in silenzio: viene valutata l'attrazione del cane verso la persona.

2 - prove con giochi: viene valutata la curiosità o la paura verso l'oggetto, l'istinto a prenderlo e riportarlo, il modo di giocare.

3 - apertura di un ombrello: viene valutata la reazione ad un rumore improvviso.


Nei Video vedrete i test e potrete anche voi valutare quale vi sembra il cane che mostra i requisiti fondamentali. 


Cucciolo 1


video


Cucciolo 2

video

Cucciolo 3

video

Cucciolo 4

video

Naturalmente non è bastato il test per essere sicuri che il cucciolo scelto sarebbe stato adatto per la Pet Therapy. 
Posso dire che si sono confermate le caratteristiche osservate durante la valutazione; attrazione spontanea verso le persone, un carattere allegro e affettuoso, una buona attitudine al gioco e al riporto. 




Qui trovate il cucciolo scelto 

domenica 16 gennaio 2011

Da 2 mesi a 1 anno

Il video mostra come crescono un maschio e una femmina, dai 2 mesi a 1 anno.


I cambiamenti fisici sono evidenti; una crescita rapida, un periodo in cui sembrano lunghi e sgraziati, poi verso l'anno il corpo diventa più equilibrato, anche se la crescita non è terminata.

I cambiamenti caratteriali si notano, per esempio, nel diverso approccio all'acqua: Ciak ha impiegato parecchio tempo per prendere confidenza con torrenti e il mare, mentre Mousse a 4 mesi già nuotava in perfetto stile Golden.
Ciak è stato un cucciolo tranquillo mentre Mousse molto vivace, lui più riflessivo e lei più spontanea.
Come succede agli umani, le femmine maturano prima, mentre i maschi restano sempre un po' dei cuccioloni. 


video